Chiama ora: +39 051 645 0411 info@lifeiris.eu

Posts on Jan 1970

Carlsberg zero sprechi acqua

Carlsberg Italia mette in atto le azioni del Piano di adattamento in linea alle politiche di sostenibilità ambientale aziendali e si prefigge l’ambizioso obiettivo di zero sprechi d’acqua al 2030. In particolare, le attività del Piano di adattamento hanno riguardato uno studio idrogeologico finalizzato al monitoraggio continuo delle fonti di approvvigionamento idrico con una valutazione di lungo periodo delle future portate d’acqua e l’installazione del nuovo pastorizzatore flash.

Oggi lo stabilimento di Induno Olona grazie alle azioni di risparmio idrico ha raggiunto notevoli risultati: 163.166 m³ d’acqua risparmiati dal 2015 al 2019, pari al riempimento di 5.626 autocisterne da 29.000 litri; 23,1% in meno di consumo idrico specifico, ovvero la quantità d’acqua necessaria per produrre un ettolitro di birra, dal 2015 al 2019 avvicinandosi allo step intermedio fissato dal Gruppo di -25% entro il 2022.

Molte sono le attività messe in atto dall’azienda in Italia. Tra le più rilevanti: adozione di nuove tecnologie in Birrificio per ottimizzare il trattamento delle acque reflue senza gravare sul depuratore consortile e per ridurre il consumo di acqua, grazie soprattutto al nuovo Pastorizzatore Flash, installato nel 2018, che consente di ridurre ulteriormente i consumi idrici nei processi di produzione; monitoraggio costante dei consumi e della rete idrica dello Stabilimento per migliorare l’efficienza produttiva, oltre che per individuare eventuali perdite o malfunzionamenti con la massima tempestività.

E ancora: ispezione periodica dell’alveo del fiume Olona che scorre sotto il Birrificio e manutenzione periodica della diga sovrastante per prevenire emergenze ambientali, contribuendo così alla salvaguardia del territorio e preservando la business continuity; ricerca continua di Partner per sviluppare innovazioni e soluzioni che permettano di raggiungere lo Zero spreco d’acqua in futuro.

Read More